MERCEDES CLASSE B 180 CDI PremiumNon è un’esagerazione dire che la nuova Classe B è tutta un’altra cosa rispetto al suo primo modello di 6 anni fa. Gli ingegneri Mercedes sono intervenuti un po’ ovunque dalla linea esterna al motore, dalla meccanica al piccolo dettaglio di design.

Innanzitutto fuori: già solo guardandola si nota che ha una forma rinnovata: più lunga di 10 cm ma con 5 cm in meno in altezza, che le donano un taglio aereodinamico davvero più incisivo. Questa minor altezza della monovolume di Mercedes non si avverte comunque all’interno, dove i sedili sono stati spostati più verso il basso mantenendo ampi spazi per guidatore e passeggeri, anche i più alti.

Rimanendo all’interno della nuova Classe B notiamo un nuovo pianale davvero ampio e superaccessoriato con molti dei più innovativi dispositivi elettronici come ad esempio il display da 7 pollici attraverso il quale è possibile intervenire su tutte le varie opzioni dell’automobile come il navigatore satellitare o l’autoradio. Il volante è in pelle a tre razze ed ha ben 12 tasti che permettono di utilizzare tutto senza mai dover staccare le mani dal volante.

Parliamo ora di prestazioni: il motore è un quattro cilindri 1.8 turbodiesel a trazione anteriore con 109 cavalli e non delude in quanto a potenza. Si raggiungono i 100 Km/h da fermi in 11,1 secondi: niente male per una monovolume. I consumi sono ridotti rispetto al modello precedente: ora si percorrono in media 15,8 Km con un litro di gasolio.

Insomma nel complesso la nuova nata di casa Mercedes garantisce confort, ottime prestazioni in piena sicurezza, il tutto ad un prezzo di 29.345€.

(Fonte: “Quattroruote”, novembre 2011)
(Immagine: mercedes-benz.it)